Chmua58XAAAuWDN

Le PMI sono messe alla prova con la rivoluzione digitale. L’avvento dell’IOT e dei nuovi device mobili sta modificando il ruolo del personale nell’impresa.

Le aziende, specie le piccole e medie imprese, stanno scoprendo che la società è entrata in una nuova era.

I device di ultima generazione, le nuove tecnologie applicate, la connettività, la mobilità, l’IOT (Internet degli oggetti) sono solo alcuni degli ingredienti che stanno già influenzando il mondo del lavoro e il modo di pensare.

IMG_4230

La trasformazione in atto spaventa e incuriosisce al tempo stesso, ma le PMI sanno anche che dietro al fenomeno della “Digital Transformation” potrebbero nascondersi più opportunità che rischi.
Secondo un recente studio promosso da SAP SE, tra il 52,5% e il 60,2% delle PMI ha commentato che le nuove tecnologie hanno permesso di migliorare il flusso di lavoro, di semplificare le operazioni e aumentare la produttività. Lo studio ha rivelato anche che le PMI sono consapevoli di alcuni rischi e sfide legati alla trasformazione digitale .

Si pensi, per esempio, che SAP nel 2010 era la prima società in ambito applicazioni business mentre oggi l’80% dei suoi ricavi proviene da imprese che fino a tre anni fa non conoscevano SAP (e viceversa). Come è successo questo? Attraverso investimenti in innovazione.

13173752_1008781559208468_1818547657917233072_n

La fruibilità di MySAPP con l’affidabilità di SAP Business One accompagna verso questa nuova direzione e favorisce in particolar modo lo sviluppo delle imprese operanti nel settore Service Industries.

Tutto questo è stato oggetto di discussione e di approfondimento il 4 maggio 2016, presso l’Autodromo di Monza al SAP Business One Forum 2016.

Se ti sei perso qualcosa , ti invitiamo a sfogliare la nostra brochure.

Per approfondire le tematiche e per maggiori informazioni il nostro team è a completa disposizione.

tel. 0429 782 088

mail.marketing@mysapp.it